Infortunio Inzaghi, il Milan perde Super Pippo

milan_inzaghi_infortunato

La gioia per il primato in Serie A ritrovato dopo lungo tempo, si bilancia, purtroppo, con il dramma per una grave perdita sportiva.

Milan – Palermo 3-1 ha consacrato i rossoneri, ma bloccato per lungo tempo l’affidabile bomber Filippo Inzaghi.

L’attaccante ha rimediato un brutto infortunio nel match contro i rosanero: per lui, lesione del crociato con interessamento del menisco esterno.

Stagione 2010 / 2011 fortemente a rischio, ed operazione imminente.

Super Pippo, però, non si perde d’animo, e non vuole certo concludere la sua lunga avventura nel Milan in questo modo.

“La vita e il calcio sono così. Un minuto prima giochi e lotti, un minuto dopo ti tieni il ginocchio fra le mani. Ed è un minuto dopo che ti guardi attorno. E io attorno a me ho tutti voi. Grazie. Mi avete emozionato tutti, la società, il mister, i miei compagni di squadra, i miei tifosi. Io guardo voi e voi abbracciate me. In fondo al vostro cuore lo sapete, come lo so io, che è dura, ma io non mollo. Farò di tutto, credetemi, perché non sia finita. E lo farò anche grazie alla vostra forza e alla vostra energia”, è il testo di un messaggio che Inzaghi ha rivolto ai tifosi.