Infortunio Adriano: la Roma perde i pezzi





Non bastasse l’allarme Francesco Totti (caviglia ko nella finale Supercoppa Italiana, Inter – Roma 3-1 di sabato scorso), ancora acque agitate in casa giallorossa.
Il tecnico Claudio Ranieri perde l’attaccante brasiliano Adriano, vittima di una lesione tra il primo e il secondo grado dell’adduttore della coscia destra.

L’Imperatore salterà le prime 5 giornate del campionato di Serie A, nonché 2 gare di Champions League.
Non un buon momento per la Roma, che a questo punto in attacco potrebbe fermare la cessione del connazionale Julio Baptista, che avrebbe comunque già accettato l’offerta tedesca dello Schalke 04.
Senza Totti e Adriano, resterebbe il solo Mirko Vucinic (in ritardo di preparazione, ed inguardabile nella sfida contro l’Inter) come terminale offensivo.
Ranieri, intanto, aspetta notizie anche dal calciomercato: è arrivato il nuovo vice Riise, che sarà Paolo Castellini, prelevato in prestito dal Parma.
Non si sblocca la grana Nicolas Burdisso, nonostante il giocatore abbia rifiutato l’offerta Juventus, perché vorrebbe raggiungere il fratello Guillermo nella Capitale.