Il vero “number one” è Massimiliano Allegri: a lui la Panchina D’Oro, battuto Mourinho

Massimiliano Allegri vince la panchina d’oro.

L’allenatore del Cagliari è stato premiato dai suoi colleghi per il campionato passato, in cui la sua squadra ha fatto tremare tutti.

Allegri quindi succede a Mourinho, che questa volta torna a casa senza riconoscimenti.

La panchina d’argento, ovvero del migliore allenatore della serie B, è andato ad Antonio Conte che ha portato il Bari in serie A.

Per quanto riguarda i premi per la 1° e 2° divisione, la panchina d’oro è stata assegnata a Pierpaolo Bisoli che ha riportato il Cesena nella serie B,

mentre la panchina d’argento è andata a Leonardo Semplici che ha vinto il campionato con il Figline.

In mezzo a tutti questi premi, c’è stato anche il riconoscimento a Sergio Campana, il presidente dell’Associazione calciatori, che ha ricevuto il premio direttore tecnico ad honorem per i suoi 40 anni nel calcio.

Campana ha commentando dicendo che è molto onorato, visto che è stato posto affianco ai mostri sacri del nostro calcio, come Maldini, Trapattoni e Bearzot.

 

massimiliano allegri