GP Shanghai: Alonso salva la Ferrari con il 4° posto

alonso massa ferrari

Era cominciato bene il GP di Cina per la Ferrari di Fernando Alonso che, alla partenza, aveva superato le Red Bull di Vettel e Webber e si era portato al comando della gara.

Partenza però anticipata quella del pilota spagnolo che è dovuto transitare per la corsia dei box per scontare un drive-through: “Sono deluso del quarto posto. Alla partenza ho visto il verde quando non c’era, ma poi era tardi. Un errore che non posso permettermi. Abbiamo cambiato cinque volte le gomme, speriamo in futuro di avere una gara normale”.

Ancora più deluso e scoraggiato l’altro ferrarista Felipe Massa: “Sicuramente mi aspettavo di perdere la leadership del mondiale. Ora dobbiamo lavorare sulla macchina per essere costanti gara dopo gara”. Interrogato sul sorpasso di Alonso all’ingresso dei box, il pilota brasiliano ha così commentato: “Sono uscito dal tornantino e ho preso un po’ d’acqua, lui no. Nessuna polemica”.

Alonso ora è terzo in classifica con 49 punti (insieme ad Hamilton), mentre Massa perde il comando della classifica e scivola al 6° posto a causa dei soli 2 punti ottenuti a Shanghai.