Giro D’Italia 2014: i protagonisti della settimana

Giro D'Italia 2014: i protagonisti della settimana

Si chiude ad Oropa la quattordicesima tappa del Giro, dove la vittoria ha arriso al corridore del team Bardiani Valvole, Enrico Battaglin. Lo sprint conclusivo è stato impreziosito dal testa a testa con Dario Castaldo, del team Sky, e con Jarlinson Pantano, del teal Continental. La maglia rosa è comunque rimasta a Rigoberto Uran, che precede ancora Cadel Evans, che però si è avvicinato di cinque secondi al leader della classifica generale. In terzo posizione troviamo il polacco Rafal Maika, mentre quarto è Domenico Pozzovivo, autore comunque di una prestazione davvero notevole. Quinto Wilco Keiderman. Da sottolineare anche la settima posizione di Fabio Aru.

Purtroppo è impossibile parlare di questa tappa senza citare l’incidente avvenuto tra un volontario della protezione civile e una moto delle riprese della RAI. L’incidente ha imposto allo sfortunato volontario il trasporto immediato al CTO di Torino, dove in questo momento si troverebbe in coma farmacologico e in prognosi riservata.

Per quanto riguarda la gara, invece, dopo appena due chilometri si era formato un bel gruppetto in fuga composto da ben 21 corridori. Il gruppo della maglia rosa, invece, tentava di rimanere il più possibile a distanza dei diretti avversari, cercando di controllare il vantaggio ottenuto. La prima fuga è ad opera di Quinziato e Timmer, vicino a Biella. Pantano, Cataldo, Polanc e Battaglin, però, riescono a superarli entrambi, grazie anche ad alcuni problemi di catena di Quinziato, che deve cambiare addirittura bici. I quattro si contenderanno la vittoria finale, che come detto andrà a Battaglin. Domani quindicesima tappa da Valdengo a Pian di Montecampione.

Giro D'Italia 2014: i protagonisti della settimana