Giro D’Italia 2011: presentazione tappe e percorso





Oggi è stata la giornata della presentazione ufficiale del Giro d’Italia 2011 avvenuta a Torino.
Questa edizione renderà omaggio al 150° anniversario dell’unità d’Italia, così come è stato annunciato, al Teatro Carignano del capoluogo piemontese, dal direttore del giro, Angelo Zomegnan.

Nelle considerazioni sulle varie tappe, complessivamente sono tutti d’accordo che per vincere un giro del genere bisognerà essere davvero forti.
Si partirà con una cronometro a squadre da Venaria Reale a Torino, delle 21 tappe ce ne saranno 4-5 che faranno una grandissima selezione, si concluderà a Milano con un’altra cronometro, questa volta individuale.
La corsa rosa, che renderà omaggio all’impresa dei 1000 di Giuseppe Garibaldi, incomincerà il 7 maggio, durerà per 3 settimane, e si svolgerà esclusivamente sul territorio italiano.
Unica eccezione un piccolo sconfinamento in Austria.
Tante le salite importanti, da quelle storiche come Montevergine all’impegnativo Zoncolan, da brividi, e finalmente più spazio al meridione, dove tra l’altro verrà ripresa, per la terza volta nella storia, la scalata, molto suggestiva, in terra siciliana, con sullo sfondo l’Etna.
Tutto da scoprire anche il Mucugnaga. Tanti i ciclisti intervenuti alla presentazione, dal velocista Alessandro Petacchi, speranzoso di portare a casa qualche bella volata, ai vari Damiano Cunego, Alessandro Ballan, Vincenzo Nibali.