Garrido alla Lazio, obiettivi di gruppo





È iniziata da oggi l’avventura di Javier Garrido con la maglia della Lazio. Dopo le visite mediche, effettuate alla clinica Paideia di Roma, il giocatore è ufficialmente diventato un calciatore del club di Lotito.

Garrido, che è stato prelevato dal Manchester City per sostituire Kolarov, il quale a sua volta era stato ceduto ai Citizens di Mancini, si è detto entusiasta di giocare per un club così importante: “Spero di raggiungere obiettivi importanti, sia a livello personale che di gruppo. Sostituire Kolarov non sarà facile ma io darò il massimo. Questa è una nuova fase della mia carriera”.

Lo spagnolo, classe 1985, vestiva da 3 anni la maglia del City con la quale ha totalizzato 54 presenze segnando 2 gol. Poco utilizzato quest’anno dal tecnico Mancini, il terzino è stato ceduto al club di Lotito dopo che gli stessi Citizens hanno deciso di puntare sull’ormai ex giocatore della Lazio, Alexandar Kolarov.

Garrido ha collezionato presenze in tutte le formazioni giovanili della sua nazionale, ma non ha ancora debuttato con la maglia delle Furie Rosse.