Formula 1: rinnovo Alonso con la Ferrari fino al 2016

A pochi giorni dal quinto Gran Premio stagionale, la Ferrari e Fernando Alonso annunciano il rinnovo contrattuale, prolungando il loro rapporto  fino al 2016.

Con la firma su questo nuovo contratto Fernando Alonso si dimostra uomo di parola perché al suo arrivo a Maranello, nel primo giorno da Ferrarista dichiarò che non avrebbe avuto un’altra squadra al di fuori del team di Maranello e che qui avrebbe chiuso la sua carriera.

La Rossa intende quindi avvalersi dell’esperienza del pilota spagnolo, sia in pista che ai box, visto che Alonso è una guida importante per i tecnici.
Resta invece da risolvere il rebus Massa, Felipe è vero che non ha il contratto in scadenza ma per il momento le parti non hanno parlato di nessun prolungamento.

La scelta di prolungare Alonso è una scelta di continuità che la Ferrari ha fatto, dimostrando di non voler lasciare il mondo delle corse, illazioni che nei giorni scorsi sono girate sui media stranieri in seguito ad alcune dichiarazioni del presidente Luca Cordero di Montezemolo.

Ma non solo, il rinnovo di Alonso significa anche che la Rossa, confermando il suo pilota di punta, non intende rinunciare a combattere per il titolo, in una Formula Uno dove i talenti si fanno avanti, Vettel e Hamilton su tutti, e un pilota come Fernando Alonso può e deve fare la differenza.