Formula 1 Monza 2011: domina Vettel, Alonso è terzo

Sebastian-Vettel_5

Anche nel Gran Premio d’Italia Sebastian Vettel, il  pilota tedesco della Red Bull, si è dimostrato inarrestabile, dominando la gara odierna per involarsi sempre più solitario verso la vittoria del titolo. Secondo posto per Button, davanti ad Alonso mentre Schumacher si è meritato gli applausi ricevuti per la sua gara.

Alonso era riuscito a cominciare con una partenza a dir poco favolosa, ma poi Sebastian Vettel ha cominciato a recitare il suo monologo, già visto in scena su altri circuiti, anche a Monza. Il podio maturato oggi è quanto di più logico si potesse esprimere dopo le qualifiche: Vettel primo,  Mc Laren  seconda e Ferrari terza, ma sono andati a punti anche Hamilton, Schumacher, Massa, Alguersuari, Di Resta, Senna e Buemi.  Per il tedesco della Red Bull Monza rappresenta l’ottava vittoria stagionale e al momento, soltanto la matematica tiene in vita le speranze degli altri per la lotta al titolo.

Monza poteva essere la giornata da sogno della Rossa di Maranello visto l’incredibile scatto di Alonso, che una volta allargato sulla destra Hamilton, con le ruote sull’erba, era riuscito a infilare pure Vettel, per un’accelerata che mandava, fin da subito, le tribune in delirio. Ma il sogno non è durato e Vettel ha dato il via alla rimonta, diventata poi cavalcata solitaria verso il traguardo. Degna di nota è stata la prova di Michael Schumacher, ex idolo di casa, che davanti al suo vecchio pubblico ha fatto una gara d’altri tempi, lasciando poco spazio a Lewis Hamilton, che è riuscito a sorpassarlo solamente al 27esimo giro.