Formula 1 GP Ungheria 2011: vince Button, podio per Vettel e Alonso



Si chiude il sipario anche sul Gran Premio d’Ungheria, tappa cha avvicina ulteriormente Sebastian Vettel alla vittoria del titolo mondiale 2011, anche se a vincere la gara di oggi, a dire il vero, è stato l’inglese della McLaren Jenson Button, arrivato davanti a Sebastian Vettel e al ferrarista Alonso.

Alla partenza Vettel è riuscito a piazzarsi davanti a Hamilton mentre le due Ferrari si sono trovate subito in difficoltà, scavalcate dalle Mercedes di Rosberg e Schumacher, quest’ultimo sorpassato nel primo giro. Nasceva così il duello odierno tra Vettel e Hamilton che ha avuto la sua svolta decisiva al quinto giro della gara quando il pilota inglese  è riuscito ad avere la meglio sull’avversario tedesco per involarsi poi in testa alla gara.

E pensare che Fernando Alonso è andato addirittura vicino al colpaccio, solamente sfiorato, ma al 54esimo giro, quando correva in pista con gomme più fresche rispetto a quelle montate al momento da Button e Vettel, un testacoda ha vanificato poi ogni ulteriore tentativo di rimonta di Alonso e della sua Rossa e così il pilota asturiano, alla fine, si è dovuto accontentare del terzo gradino del podio, anche se dopo il testacoda il ferrarista ci ha sperato, continuando ad attaccare come un forsennato, alla ricerca di un disperato recupero, sperando magari in un aiuto come il degrado delle gomme avversarie.

Quest’annata di Formula Uno potrebbe chiudersi nuovamente sotto l’ insegna della Red Bull, scuderia che continua a non brillare, ma che ha in Vettel un pilota letale in grado di non fallire mai la zona podio.