Formula 1 GP Giappone 2011: prove libere a Suzuka

Formula 1 GP Giappone 2011: prove libere a Suzuka

Tutto facile per Sebastian Vettel? Ma nemmeno per sogno! Nelle prove libere di oggi sul circuito di Suzuka il campione del mondo in carica della Red Bull ha deciso di farsi una bella escursione. Nella sessione del mattino la curva Degner si è rivelata fatale per la sua Red Bull, che è stata costretta ad essere spostata con il carro attrezzi. Le gomme hanno finito per toccare le protezioni, danneggiando leggermente l’auto. Un piccolo contrattempo per il tedesco, che comunque ha motivo di sorridere in vista delle qualificazioni di domani. Al Gran Premio di Turchia, infatti, quando l’incidente fu ben più serio, centrò in seguito sia pole position, sia la vittoria. Tenendo conto che gli basta un solo punticino per diventare campione per la seconda volta consecutiva, si tratta di un ottimo segnale.

Alla fine della giornata di prove, il cronometro posiziona Vettel al terzo posto, dietro a Button e Fernando Alonso. Una buona prova quella del Ferrarista, che però ben sa che il vero test è quello di domani. Delle prove libere già da sabato pomeriggio non ne parlerà più nessuno. Dietro a questi tre è arrivato anche Mark Webber, giusto per ribadire che la casa austriaca non è venuta in Giappone solamente per fare salotto in attesa di festeggiare il suo pilota di punta. Discreto anche il quinto posto di Felipe Massa, mentre alle sue spalle troviamo le Mercedes di Schumacher e Rosberg, che sono riusciti a tenere alle loro spalle Lewis Hamilton, un altro dei campioni in ombra di questa stagione. Certo è che se l’ombra è quella di uno come Sebastian Vettel, è davvero dura ritrovare il proprio posto al sole. Speriamo per l’anno prossimo. Nel frattempo attendiamo le qualifiche.

Foto: Nic Redhead via Flickr