Foggia – Gela 2-2: gol della squadra di Zeman e rissa in campo

rissa

Foggia – Gela 2-2 è questo il risultato finale che segna il tabellone al 90° minuto.

Se dovessimo fermarci al risultato sportivo racconteremmo della partita, ma oggi dobbiamo occuparci anche di ciò che è successo nei minuti finali. Di una rissa in campo delle più bieche in assoluto.

Un’indecenza per lo sport. Ma andiamo con ordine.

Il Gela è in vantaggio quando mancano pochi minuti al termine della gara per 2-1. C’è un uomo del Foggia a terra e i difensori del Gela mettono la palla in fallo laterale per consentire le cure mediche.

Il Foggia batte il fallo laterale, lo stesso uomo che era a terra si libera in area e segna il 2-2.

E qui si scatena l’inferno. Dalla panchina al campo il passo è breve e così una bolgia di uomini si ritrova in campo tra spinte, pugni e quant’altro.

Sicuramente una rissa quanto mai evitabile, se la squadra di Zeman non fosse caduta in un brutto gesto anti sportivo.

Di seguito ecco il video del gol e della successiva rissa.

httpv://www.youtube.com/watch?v=FMvvT0StT48