Fiorentina: gli ultimi dettagli sull’addio di Della Valle

tifosi viola della valle sede fiorentina ultras

Diego Della Valle lascia la dirigenza della Fiorentina e il suo incarico di Presidente Onorario dei Viola, lasciando il posto al fratello Andrea, che a sua volta si era dimesso dalla carica di Presidente lo scorso settembre.

Resta da capire ora quali ripercussioni avrà sul futuro della società questa decisione.

Nessun accenno sul futuro di Prandelli da parte dei Della Valle ma, lo stesso allenatore,

dopo la notizia ha subito puntualizzato tramite il sito della società viola la sua intenzione di rimanere alla guida della squadra e di rispettare il suo contratto che lo lega alla Fiorentina fino al 2011.

Della Valle presidente: uniti dallo stesso amore”. Questo recitava uno striscione, appeso da alcuni tifosi non iscritti a nessun club, apparso fuori i cancelli dello Stadio Franchi.

Alcuni tifosi però non hanno gradito è sono nati dei tafferugli, subito sedati. Alla fine lo striscione è stato tolto.

L’attaccante della Fiorentina Stevan Jovetic ha commentato così la situazione “Prandelli resta? È importante per noi”.

Ha inoltre aggiunto di voler rimanere legato al club viola almeno fino alla fine del suo contratto.