Finale PlayOff LegaPro: Varese e Pescara promosse in Serie B





Festa per gli esiti della Finale PlayOff LegaPro: Varese e Pescara vengono promosse in Serie B, dove raggiungeranno Novara e Portogruaro.

La doppietta di Buzzegoli ha deciso Varese – Cremonese 2-0, con la squadra di casa che ha ribaltato la sconfitta nella gara di andata (1-0 per i grigio rossi).

Decisivo un calcio di rigore decretato nei minuti finali, che ha permesso così agli uomini di mister Giuseppe Sannino, di ottenere la 2° promozione consecutiva.

Il Varese torna così in Serie B dopo 25 anni di attesa, e tanta C1 e C2.

Nel girone B, invece ecco Pescara – Verona 1-0: dopo il 2-2 del Bentegodi, la squadra abruzzese del tecnico Eusebio Di Francesco (subentrato a torneo in corso all’esonerato Antonello Cuccureddu), ha ottenuto il pass promozione con un gol dalla distanza, firmato Massimo Ganci.

Pescara che torna nel campionato cadetto dopo 3 stagioni, dato che l’ultima fu nel 2006/2007.

Continua, invece, la maledizione per l’ambizioso Verona, che resterà in LegaPro per la 4° stagione consecutiva.

Nel 2007 perse la finale salvezza con lo Spezia in Serie B, retrocedendo. Addirittura 1 anno dopo rischiò la Serie C2, vincendo i playout contro la Pro Patria.

Il campionato 2008/2009 si concluse con un misero 7° posto, quest’anno promozione diretta sfumata all’ultima giornata, e poi finale persa.