Finale Coppa Italia 2013 Roma – Lazio: indisponibili, formazioni

coppaitalia

Non c’è stato nulla da fare in campionato ma l’Europa, per Roma e Lazio, passa, alla fine, dallo storico derby di Coppa Italia, in programma domenica prossima alle 18:00, visto che chi vince si conquista l’Europa League, ma andiamo a vedere meglio qui di seguito come si stanno preparando le due squadre.

 

Domani la squadra giallo rossa si ritroverà a Trigoria, dopo la vittoria d’onore sul Napoli, per il primo allenamento pomeridiano della settimana. Al momento sembra che Marquinhos e Balzaretti potrebbero recuperare in tempo per la storica finale, mentre il portiere olandese Stekelenburg ha già le valigie pronte con destinazione Premier League, vedi Fulham.  Restano ancora tutte da verificare le condizioni del greco Torosidis, uscito al 22esimo della ripresa con lo scarpino sinistro in mano e il piede dolorante. Daniele De Rossi e l’attaccante Osvaldo approfitteranno dell’unico giorno di pausa per andare a Coverciano a fare i test fisici. Il discorso cambia per  Florenzi e  Mattia Destro, i due  avrebbero dovuto raggiungere l’Under 21 mercoledì, ma il Ct Devis Mangia è già stato avvertito: raggiungeranno il gruppo azzurro solo dopo la finale di Coppa Italia. Il capitano Francesco Totti ha scontato il suo turno di squalifica e saluterà il pubblico dell’Olimpico, domenica 26 maggio, con la speranza di farlo con la Coppa Italia tra le mani. Petkovic dovrà ricaricare le energie mentale dei suoi, motivando un gruppo protagonista per 3/4 della stagione che rischia però di perdere tutto proprio nella finale.

 

Da segnalare invece l’inquietante striscione apparso ieri allo stadio Olimpico, riportante la seguente frase: “26-5-13 vincete o scappate”.  La minaccia, rivolta da alcuni tifosi del club giallo rosso alla squadra, è stata accompagnata anche dal coro “Se perdete la finale vi mandiamo all’ospedale”. Che dire? Nulla…e siamo solamente a lunedì… Buona finale di Coppa Italia a tutti

coppaitalia