Finale Community Shield: Chelsea – Manchester United 1-3

manchester_united_vittoria_community2010

Il 1° trofeo della nuova stagione inglese va al boss Sir Alex Ferguson, che colleziona il 35° titolo della sua lunghissima carriera da manager.

La finale Community Shield 2010 a Wembley, ha sentenziato Chelsea – Manchester United 1-3.

I Red Devils completano la vendetta sui Blues di Carlo Ancelotti, che l’anno scorso vinsero il trofeo ai calci di rigore.

La partita si sbloccava al 40’ del 1° tempo, quando Valencia si faceva trovare pronto in area, su cross dalla destra, per battere il portiere avversario Hilario.

Nella ripresa il raddoppio dello United al 75’, col neo – acquisto messicano “Chicarito” Hernandez, che siglava il gol con un rocambolesco tocco di piede – petto – naso che faceva sorridere un po’ tutti, meno quelli del Chelsea.

Ancelotti provava a scuotere i suoi inserendo Zhirkov, Benayoun e Drogba, trovando la rete speranza al minuto 83 con Kalou, lesto a ribattere una corta respinta di Van der Sar.

Sfiorato il clamoroso pareggio con Drogba (tiro sull’esterno della rete da buonissima posizione), il Chelsea subiva il definitivo colpo del ko al 91’ quando Berbatov superava con un pallonetto Hilario, mettendo la parola The End sulla partita.

Per il Manchester United è la 18° vittoria in Community Shield, ad 1 settimana dall’inizio della nuova Premier League.

Il buon Ancelotti dovrà lavorare bene sulle motivazioni dei suoi ragazzi, campioni in carica, ma ieri nettamente surclassati.