Fifa 12 vs PES 2012: fate il vostro gioco!



È arrivato settembre e questo per i videogiocatori più incalliti significa una cosa sola: è l’ora dei grandi titoli di calcio, vale a dire FIFA 12 e PES 2012. Chi sarà nominato quest’anno “Sua Maestà il Calcio”? Una lotta regale che si sta protraendo da tantissimo tempo e la qualità raggiunta da questi due titoli è ormai tale che nessun’altra software house quasi osa uscire con altri titoli sull’argomento. Troppo forte la competizione di Konami ed EA. Ma chi sarà quest’anno il migliore?

La serie PES è stata all’apice per parecchio tempo, ma il cambio di generazione delle console, da PS2 e Xbox a PS3 e Xbox 360, ha lasciato parecchie vittime giapponesi sul cammino. La Electronic Arts dal Canada sembra aver compreso meglio come sfruttare le potenzialità del nuovo hardware a disposizione e negli ultimi tre anni FIFA si è ripreso la corona di miglior gioco di calcio in assoluto. Konami, però, ha promesso meraviglie per il capitolo 2012 della sua serie e dal demo, in effetti, qualcosa sembra cambiato. Se la grafica dei giocatori singoli è stata appena affinata, i movimenti e l’atosfera dello stadio sono stati resi in maniera eccellente. Il gameplay è decisamente più fluido e le nuove modalità di gioco si promettono interessanti.

FIFA 12, però, ha ancora una volta il coltello dalla parte del manico. La novità più grande e attesa è l’Impact Engine, un sistema di collisioni che dovrebbe permettere ai giocatori di muoversi e interagire tra di loro quasi come se fossero veri uomini in carne ed ossa. La fisica di pallone e gioco promette meraviglie e anche il gameplay sembra decisamente coinvolgente, senza contare che rispetto a PES, spesso deficitario in questo senso, FIFA 12 può contare su un numero di licenze e squadre da far quasi invidia ai giochi manageriali.

Chi sarà il miglior gioco di calcio del nuovo anno? Joypad in mani e che cominci la sfida!