Ferrari, penalizzazione mancata dalla FIA

ferrari alonso massa germania

La doppietta Ferrari conquistata lo scorso 25 Luglio da Fernando Alonso e Felipe Massa al GP di Hockenheim (Germania) è salva.

A stabilirlo è stata la Federazione Automobilistica Internazionale che, durante la riunione tenutasi oggi a Parigi, ha confermato solo la multa di 100 mila dollari per la Scuderia di Maranello.

La notizia è stata riferita in anteprima da Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Aci-Csai, uscendo dalla riunione del Consiglio Mondiale della FIA.

Nessuna ulteriore sanzione quindi per il team del Cavallino o per i piloti coinvolti nella presunta manovra scorretta ad Hockenheim. Il sorpasso di Alonso su Massa non è mai stato “comandato” in modo esplicito dal box Ferrari e per tanto non viola nessuna norma del regolamento.

Ora i due piloti della Scuderia di Maranello possono concentrarsi, senza pensieri, al prossimo appuntamento: il GP di Monza.