Fasi finali a Wimbledon 2013, la Pennetta c’è

467px-Flavia_Pennetta_at_the_2010_US_Open_01

Nel mitico torneo di Wimbledon, il grande pubblico appassionato di tennis, può tornare ad applaudire la nostra Flavia Pennetta, ma andiamo a vedere meglio qui di seguito i dettagli della rinascita di questa racchetta azzurra femminile.

 

 

La tennista azzurra ha infatti battuto in rimonta l’avversaria di turno, cioè la francese Cornet, ottenendo così il pass per gli ottavi di finale del prestigioso torneo londinese. Dopo un primo set molto deludente, chiuso a zero, la racchetta brindisina è riuscita a strappare al tie-break il secondo, chiudendo sul 6-2 il terzo in due ore abbondanti di gioco.  Flavia Pennetta è così approdata agli ottavi eguagliando il proprio record personale in terra d’Albione. Possiamo dire che è stata davvero straordinaria la sua reazione rabbiosa dopo un primo set totalmente regalato all’avversaria che avrebbe sicuramente tagliato le gambe a molti.  E’ stata decisamente più agevole la qualificazione per Karin Knapp che in un’ora e mezza di gioco ha avuto la meglio  sulla portoghese de Brito, cioè proprio la tennista che era riuscita nell’impresa di  eliminare la super stella russa del tennis mondiale, Maria Sharapova.  Purtroppo nulla ha potuto la giovane Giorgi, eliminata dalla transalpina Marion Bartoli in due set, pur avendo avuto diverse occasioni per rimanere in partita.

In conclusione, oltre alla nostra Flavia Pennetta, ricordiamo ai nostri lettori che avanza anche la Knapp dopo il 7-5 6-2 alla de Brito, mentre è stata  eliminata la Giorgi, battuta in due set (6-4, 7-5) dalla Bartoli. Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per essere sempre aggiornati su tutte le grandi emozioni che solo un mitico torneo come Wimbledon sa regalare agli appsasionati.

 

467px-Flavia_Pennetta_at_the_2010_US_Open_01