Europei Nuoto 2010: sfuma il podio nel sincro

Gli Europei di Budapest di nuoto stanno regalando grandissime soddisfazioni alla Nazionale italiana. Dopo le prime giornate di medaglie però (Valerio Cleri nella 10 Km, il tris di medaglie nella 5 km di Luca Ferretti, Simone Ruffini Simone Ercoli), arriva una prima delusione dalla gare di nuoto sincronizzato.
La squadra italiana di sincro aveva chiuso al quarto posto alle gare preliminari e per la fase finale le azzurre partoivano da 91.600 punti dietro solo all’Ucraina (terza con 92.450), alla Spagna (95.750) e alla Russia (97.800). c’erano dunque buone speranze per centrare un ennesimo podio che però non è arrivato.
L’Italia è rimasta infatti al quarto posto, per buona pace della Russia, vincente in modo quasi incontrastato. La squadra italiana può però recriminare per una giuria che in sincerità, ha riconosciuto davvero poco alle ragazze italiane.
In proposito, il direttore tecnico Laura De Renzis ha detto: “Non ci posso credere. La squadra ha fatto molto meglio di ieri e si ritrova dietro di un punto”.