Europei di calcio 2012 semifinali: Italia- Germania, statistiche e numeri

alessandro_del_Piero_germania_2006-586x417

Stasera alle 20,45 comincia per gli azzurri di Prandelli la partita della verità: infatti è in programma la semifinale Italia-Germania (diretta su rai1). Sulla carta i tedeschi sembrano favoriti perchè più forti. E sarebbe da stupidi negarlo. Ma il calcio è pazzo e la nostra nazionale anche, quindi sarà una sfida tutta da seguire e dall’esito, a mio avviso, non così scontato.

Andando a sfogliare gli annali del calcio, scopriamo come in realtà le statistiche ed in numeri siano ampiamente dalla nostra parte: dal 1923 infatti, Italia e Germania si sono sfidate 30 volte. Per 14 volte abbiamo vinto noi, 7 volte abbiamo pareggiato, 9 volte abbiamo perso. Ma ciò che fa ben sperare è che la nazionale tedesca non è mai riuscita a vincere contro gli azzurri in una competizione ufficiale. L’ultima volta ci ha provato nel 2006, in quella semifinale di Dortmund che tutti ricordano e che ci ha reso eroi di fronte al mondo intero.L’ultimo Italia-Germania risale invece al 2011, amichevole che finì 1-1.

Tra tutte le sfide delle due nazionali, due partite in particolare rimangono nella storia : il 4-3 con cui gli azzurri s’imposero al mondiale del ’70 in Messico, ed il 3-1 della finale di coppa del mondo 82′ in Spagna, con quel gol di Tardelli e la sua esultanza che tuttora, a rivederla, fa venire la pelle d’oca.

Dunque, ricapitolando, la Germania non ci batte dall’ europeo del 1996. Allo stesso tempo però vanta in bacheca 3 mondiali e 3 europei, contro i nostri 4 mondiali e quell’unico europeo che quest’anno tenteremo di bissare. In questo stato di cose, la sfida di stasera mi pare più che equilibrata: loro sono più forti, ma noi abbiamo fatto la storia, e spesso a loro discapito. La parola ora al campo.