Europa League: Lione- Juventus 0- 1, decide Bonucci

EUROPA-LEAGUE

La Juve di Antonio Conte, nel Vecchio Continente, Europa League o Champions che sia, non riesce ad avere la stessa marcia da rullo compressore che ha nel nostro campionato di Serie A e così anche sul campo del Lione ha stentato, ma l’importante, stasera, era vincere e così è stato.

La Vecchia Signora grazie ad una rete di Bonucci si è appena aggiudicata la gara di andata di questi quarti di finale di Europa League. Il gol realizzato dal difensore nei minuti finali del match ha decisamente semplificato le cose in vista della prossima gara di ritorno, tra sei giorni in programma allo Juventus Stadium di Torino, perché il pareggio a reti bianche che stava maturando sul campo francese avrebbe complicato, e non poco, il passaggio del turno per la squadra di Conte, apparsa stanca e poco reattiva, forse con la testa più al prossimo impegno di campionato, lunedì contro il Livorno, che all’Europa, tanto che lo stesso Conte decideva di togliere Tevez, il suo uomo migliore ma ancora a secco di reti in Europa, privandolo così della possibilità di trovare il gol, per dare minutaggio ad un Mirko Vucinic ancora in fase di recupero e non certo al centro del prossimo progetto juventino.

Nelle altre partite di andata dei quarti di Europa League, edizione 2014, il Porto ha battuto il Siviglia per 1 a 0, l’Az Alkmaar ha avuto la meglio sul Benfica per 1 a 0 e il Basilea si è imposto sul proprio campo per 3 a 0 sul Valencia. Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per vivere insieme a noi tutte le grandi emozioni del grande calcio, italiano ed europeo!

EUROPA-LEAGUE