Europa League 3 aprile 2014: Lione-Juventus 0-1, risolve Bonucci

Europa League 3 aprile 2014: Lione-Juventus 0-1, risolve Bonucci

La Juventus compie un passo decisivo verso la semifinale di Europa League. Certamente la disputa non è ancora terminata, ma la rete di Bonucci a cinque minuti dalla fine, soprattutto per come si era messa la partita, ha un peso specifico straordinario.

Il Lione si è dimostrato una squadra temibile, ma non certo impossibile da affrontare. Alla portata della Juventus di Antonio Conte, che eppure qualcosa ha sofferto. Gran parte del merito per la buona partita francese va a Malbranque, spostato a fare da marcatore ad Andrea Pirlo invece che a fare il trequartista come suo solito. Il fantasista bianconero è così molto limitato nelle sue azioni. Bonucci e Marchisio cercano di aprire maggiormente gli spazi, ma i risultati non sono quelli sperati. Anzi, il Lione sfiora anche il vantaggio, ma prima è Buffon a mettersi sulla strada di Malbranque, poi è il francese Briand a mettersi su quella di se stesso, calciando fuori in maniera clamorosa. La Juve fatica, ma si fa vedere con il ritrovato Tevez, imbeccato da Pirlo. Alla fine lo 0-0 alla fine del primo tempo è giusto, anche se le occasioni del Lione sono state più clamorose.

Nella ripresa i francesi partono con l’acceleratore a tavoletta, ma la sfera non ne vuole sapere di entrare, anche grazie ad un Buffon formato mondiale. Arriva poi una tegola: Tevez ha problemi muscolari. Per non rischiare, Conte inserisce Vucinic al suo posto. Brutta notizia, per rimediare alla quale l’allenatore bianconero toglie un evanescente Osvaldo e inserisce Giovinco. Il piccolo ex Parma è un’ira di Dio e all’improvviso la Juve si risveglia. Chiellini ed Isla hanno occasioni notevoli, e anche per Vucinic c’è tempo di sbagliare una rete davvero alla sua portata. Il gol lo deve evidentemente fare qualcun altro. Arriva allora Bonucci, che in scivolata, su un pallone da calcio d’angolo, porta avanti la Juve. Nel risultato e forse anche nel turno.

Europa League 3 aprile 2014: Lione-Juventus 0-1, risolve Bonucci

Foto: Wikimedia Commons