Europa League 20 settembre 2012: Tottenham – Lazio, Inter – Rubin Kazan

UEFA_Europa_League_logo

L’Europa League di Inter e Lazio comincia, rispettivamente, contro il Tottenham Hotspur di Villas Boas e il Rubin Kazan di Bocchetti.

Inizia da Londra l’avventura europea della sorprendente Lazio di Vladimir Petkovic, attualmente al comando della classifica della serie A con Juventus e Napoli.  Per questa prima internazionale Klose e compagni affronteranno l’insidiosa trasferta nella perfida Albione  dove ad aspettarli troveranno il  Tottenham di Andrè Villas Boas. Le due compagini si affrontano per la prima volta nella loro storia, e non ci sono dunque precedenti diretti.

Guardando i precedenti troviamo che sono 14 le sfide giocate dalla Lazio contro team inglesi: dalla prima doppia sfida in Coppa Uefa contro l’Arsenal (2-2 a Roma, sconfitta 2-0 a Londra) nella stagione 1970-71 fino all’ultima, stagione 2004-2005, sempre in Coppa Uefa contro il Middlesbrough, In totale, fino ad oggi, la Lazio ha collezionato 3 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte in gare europee contro squadre inglesi; di sicuro i tifosi dell’aquila Olimpia ricorderanno sempre con piacere la storica vittoria in Supercoppa europea nel 1999 contro il Manchester United.

Passando all’ Europa League dell’Inter vediamo che anche il team di Moratti punta alla vittoria finale, infatti già a partire dalla prima gara Mister Stramaccioni non presenterà  grossi stravolgimenti di formazione, affidandosi sempre al solito modulo il 4-3-1-2 che in campionato, finora, ha tradito solo contro la Roma di Zeman.

Questa la probabile formazione dell’Inter di  Stramaccioni contro il Rubin Kazan: Castellazzi, Samuel, Silvestre, Nagatomo, Pereira, J.Zanetti, Cambiasso, Ricky Alvarez, Palacio, Coutinho, Milito
Ricordiamo che l’incontro Inter-Rubin Kazan sarà trasmesso in diretta dalle telecamere di Italia 1, a partire dalle 21:05 circa