Europa League 10 Aprile 2014 ritorno quarti Juventus – Lione, formazioni

AGNnD

Non è ancora finita. Lo sa bene Antonio Conte. Soprattutto lo sa bene la squadra. La vittoria a Lione nella gara di andata, con l’incredibile gol di Bonucci a cinque minuti dalla fine, ha permesso ai bianconeri di mettere almeno mezzo piede nelle semifinali di Europa League. Con mezzo piede, però, é ancora possibile cadere. Occorrerà quindi la migliore Juve per aver ragione dei francesi.

Per questo motivo il mister bianconero abbandonerà completamente il turnover. Paradossalmente é in campionato che ora può essere riservato ad eventuali riposi, anche se la quota 100 punti non va di certo dimenticata. Spazio quindi ai titolatissimi, anche se lo spazio per qualche riserva non mancherà. Davanti a Buffon si schiereranno i soliti Caceres, Bonucci e Chiellini. Barzaghi in teoria sarebbe recuperato, ma Conte non vuole rischiare di perderlo per la troppa fretta di farlo rientrare. A centrocampo riposerà il solo Lichtsteiner, con Asamoah e Isla pronti a raccoglierne il testimone sugli esterni. Al centro ritroviamo Vidal, squalificato contro il Livorno, insieme a Pogba e Pirlo. In attacco accanto a Tevez troverà posto uno tra Osvaldo e Giovinco. La testa, però, sarà anche per la tanto agognata rete europea dell’argentino.

Il Lione sarà ancora falcidiato dagli infortuni, ma i francesi hanno ampiamente dimostrato di poter essere una squadra tosta da battere, seppur alla portata della truppa bianconera. Lo Stadium sará molto probabilmente un catino infuocato e giocherà un ruolo determinante. Se vogliamo difendere il nostro posto in Europa dagli assalti del Portogallo, occorre tifare tutti insieme perché la Juventus passi questo turno.