Eurolega Basket, Lubiana sbanca Milano

Dopo la sbornia delle 2 vittorie in campionato ed il successo esterno di Mosca, arriva la prima batosta per la Milano del basket.

Nel match di Eurolega, Armani Jeans Milano – Olimpia Lubiana 72-76, ecco un ko che brucia per la formazione di coach Piero Bucchi.

Una gara che i padroni di casa hanno di gran lunga dominato, portandosi anche sul +14 che sembrava ipotecare l’ennesimo successo.

Finale rocambolesco e tremendo per Milano, che subisce la rimonta degli sloveni, firmata dal preciso Ozbolt.

Hawkins riportava avanti l’Armani di 1 punto quando mancavano 40 secondi alla fine, ma lo stesso Ozbolt li puniva con 2 liberi.

Nella successiva azione, brutto errore di Jaaber, con rimbalzo di Jagodnik, che prendeva anche fallo, segnando dalla lunetta i punti decisivi.

Era il segno della sconfitta per Milano, che tornava con i piedi per terra.