Espulsioni pilotate, l’Uefa apre inchiesta su Mourinho



Non è andata giù neanche alla Commissione Disciplinare dell’Uefa, il fattaccio avvenuto nel finale della partita di Champions League, Ajax – Real Madrid 0-4.
Episodio relativo alle presunte espulsioni pilotate, suggerite dal tecnico Josè Mourinho ai suo giocatori, Xabi Alonso e Sergio Ramos, che erano in diffida.
E’ stata così aperta un’inchiesta ufficiale, di cui sapremo l’esito il prossimo martedì 30 novembre, e che coinvolgerà anche i portieri del Real Madrid, Iker Casillas e Jerzy Dudek, emissari in campo del messaggio antisportivo del loro tecnico.
Stupore e perplessità da parte della dirigenza spagnola, che chiama in causa, comunque, un precedente del novembre 2008, quando nel match Fiorentina – Lione, 2 giocatori diffidati della squadra francese, ovvero Juninho e Cris, si fecero ammonire apposta.
Quest’ultimi furono puniti con una multa di 10mila euro a testa, ma il caso del Real Madrid è molto ma molto più eclatante, come lo dimostrano anche le immagini televisive.