Dove risiede la Nazionale Italiana in Brasile 2014

620x330xportobello

Si sta avvicinando il calcio d’inizio dei prossimi mondiali di calcio in Brasile 2014 e l’Italia, a breve, dal ritiro di Coverciano si sposterà nel paese sud americano nel ritiro scelto, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio qui di seguito, dopo la consueta interruzione.

Il commissario tecnico Cesare Prandelli deve ancora scremare la rosa azzurra e fare le sue scelte definitive, tagliando da 31 a 23 gli elementi che prenderanno poi parte a questi mondiali, dove a giocarsi un posto sono soprattutto i vari Lorenzo Insigne del Napoli e Giuseppe Rossi della Fiorentina, ma chi partirà per il Brasile, degli azzurri, andrà a risiedere nel ritiro scelto della nazionale a Mangaritiba per la precisione all’hotel Portobello, struttura che, proprio in queste ore riempie le pagine di cronache sportive per un episodio a dir poco “curioso”. Sembrerebbe infatti che in questo albergo, situato a due ore d’auto da Rio de Janeiro e scelto dall’Italia per il suo ritiro durante il prossimo Mondiale di calcio, sia stato multato dalla locale associazione di difesa dei consumatori, la Procon, a seguito del ritrovamento di alcuni alimenti scaduti. Tra questi, secondo quanto diffuso dagli organi di stampa, ci sarebbero stati più di 23 chilogrammi di gamberi, carne e salmone, oltre ad altri 23 chilogrammi di prodotti sui quali non era indicata la data di scadenza.

Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Sport 10 per essere sempre aggiornati per tempo su tutte le principali novità sportive, anche in vista dei prossimi mondiali di calcio di Brasile 2014.

620x330xportobello