Dove gioca Pato? Corinthians, media gol

Dove gioca Pato? Corinthians, media gol

Alexandre Pato non si smentisce mai. Nel bene e nel male. Se, infatti, la sua media gol nei match di debutto è rimasta invariata, dato che anche alla prima apparizione con il Corinthians è riuscito ad andare a rete, anche la sua abitudine a farsi male non è cambiata di una virgola. Durante l’ultimo match di Coppa Libertadores, infatti, l’ex attaccante del Milan ha segnato la sua quarta rete da quando è tornato in Brasile, su un totale di undici match, uscendo però qualche minuto dopo per infortunio. Non sembrerebbe nulla di grave, ma, come si dice, piove sempre sul bagnato.

Il passaggio di Pato dal Milan al Corinthians potrebbe non aver rappresentato un passo indietro per la carriera del Papero. I brasiliani, infatti, sono i campioni del mondo per club in carica, avendo battuto il Chelsea lo scorso dicembre nel Mondiale. Si tratta quindi di un club prestigioso e con una lunga storia anche in Brasile. Come sappiamo, però, Pato ha da sempre sofferto soprattutto per un fisico troppo fragile, per il quale nessuno ha mai saputo trovare una spiegazione definitiva. I medici del Timao, così viene soprannominata la squadra, erano convinti di poterlo recuperare e la missione è ben lontana dall’essere fallita. Certamente questo nuovo piccolo stop non deve aver fatto bene al morale del giocatore.

Pato è spesso a Milano per passare del tempo con la fidanzata Barbara Berlusconi. Con il Milan aveva segnato ben 63 reti, ma in 150 incontri. La maggior parte dei gol concentrati nei primi tre anni, per poi subire un crollo verticale nel recente periodo. Non sappiamo se sia stato l’ambiente o un allenamento sbagliato a fargli male, ma l’ultima volta che abbiamo visto un giocatore promettente tornare in Brasile, il suo nome era Adriano. In Italia un nome divenuto sinonimo di “causa persa”. Speriamo che per il Papero la storia non si ripeta.

Dove gioca Pato? Corinthians, media gol