Derby 24 febbraio 2013 Inter – Milan, diretta TV e probabili formazioni

Derby 24 febbraio 2013 Inter - Milan, diretta TV e probabili formazioni

Sono molto diversi gli umori di Inter e Milan mentre ci si avvicina al derby della Madonnina numero 210 (279 se consideriamo anche le gare non ufficiali). Il Milan è appena uscito da una delle vittorie più sorprendenti degli ultimi anni, mentre l’Inter è invece preda di una crisi che la vittoria contro il Cluj non ha certo contribuito a scacciare. L’obiettivo del terzo posto, però, è troppo importante per lasciarselo sfuggire. Così Stramaccioni avrà senza dubbio cercato di motivare i suoi ragazzi il più possibile, così da affrontare una partita fondamentale sia per la classifica che per il morale.

I problemi di formazione, però, sono davvero tanti per i nerazzurri. Alvaro Pereira è squalificato, ma la “legnata” più pesante è l’infortunio di Ranocchia, che ha pochissime possibilità di scendere in campo, anche se i medici di Appiano Gentile tenteranno di fare il miracolo. Mancheranno anche giocatori meno fondamentali, come Obi e Castellazzi, ma non potrà non pesare la mancanza di Samuel e, soprattutto, di Milito. Il suo KO, che quasi sicuramente gli è costata la stagione, è ancora da metabolizzare. La difesa dovrebbe essere composta da Chivu, Juan Jesus, Zanetti e Nagatomo. A centrocampo ritorna Gargano, mentre nonostante tutto sono confermati Kuzmanovic e Kovacic. Nel ruolo di trequartista agirà Guarin, fresco della sua doppietta europea, mentre davanti i gol saranno affari per Cassano e Palacio.

Opposta la situazione del Milan: la vittoria casalinga contro il Barcellona ha elettrizzato l’ambiente, che dopo lunghi mesi di rodaggio sembra aver trovato il suo giusto equilibrio. Da ricordare, inoltre, che contro i catalani mancava Mario Balotelli, al suo primo match da ex a San Siro. In difesa Zapata sarà sostituito da Yepes, mentre è confermato Mexes. Riposerà Abate, ben coperto da De Sciglio, mentre Boateng ritornerà a centrocampo dopo l’ottima prova offensiva di mercoledì. Davanti, infatti, ci sarà spazio solo per El Shaarawy, Niang e Super Mario. Un attacco giovane che comincia davvero a fare paura. Completa la formazione Costant come terzino sinistro e Muntari con Boateng a centrocampo.

La diretta TV, come sempre, sarà su Mediaset Premium e su Sky Sport (visibile anche senza pacchetto Calcio). Calcio d’inizio alle ore 20.45.

Derby 24 febbraio 2013 Inter - Milan, diretta TV e probabili formazioni