Cristiano Ronaldo lascia il Real Madrid: dove va?

397px-Cristiano_Ronaldo_20120609_(1)

Cristiano Ronaldo sembra non aver accettato l’offerta di rinnovo propostagli dal Real Madrid. Il club madrileno era infatti pronto a portare dagli attuali dieci milioni ai quindici milioni di euro stagionali l’ingaggio del suo asso portoghese, ma nemmeno questo cospicuo aumento di stipendio sembra essere riuscito a curare il malessere di Cr7.

Infatti se Cassano prima di lasciare il Milan per l’Inter soffriva di mal di pancia, la stampa spagnola già da tempo parla di un certo malessere che affligge l’attaccante dei galacticos, complice anche il momento non certo positivo del Real Madrid in classifica, scivolato a distanze mai viste dagli eterni avversari del Barcellona, e il destino incerto di Mourinho. Proprio l’indecisione che avvolge il futuro dello Special One della panchina madrilena potrebbe essere un indizio utile per farci capire la futura destinazione di Cristiano Ronaldo che da sempre è un pupillo di Mou. Per questo motivo l’attaccante della nazionale portoghese potrebbe seguire il suo allenatore preferito lontano da Madrid, verso Parigi. Il Paris Saint Germain vorrebbe infatti passare a saccheggiare la Liga dopo aver fatto spesa negli ultimi anni nella nostra Serie A, aggiudicandosi la coppia Ronaldo- Mou per rimpiazzare quella attuale composta da Ancellotti- Ibrahimovic.

Questa al momento è una delle ipotesi di mercato più calde anche se non è da sottovalutare la pista che vedrebbe il ritorno di Cristiano Ronaldo in Premier League, sempre al Manchester United, alla corte di Sir Alex Ferguson, l’allenatore che per primo lo rese grande e che attende a braccia aperte il ritorno del figliol prodigo.

 

 

 

 

 

 

 

397px-Cristiano_Ronaldo_20120609_(1)