Coppa America 2011: Argentina nel dramma, per l’Uruguay è un nuovo Maracanazò

messi

Ai quarti di finale di questa coppa America 2011 si vivono i primi profondi drammi sud americani visto che la nazionale padrona di casa, l’Argentina, è stata eliminata a sorpresa dall’Uruguay, mentre il Perù nell’altro incontro di giornata ha avuto la meglio sulla lanciatissima Colombia.

La Coppa America d’ora in avanti sarà priva della Pulce, il miglior giocatore al mondo, Lionel Messi che si è dovuto arrendere di fronte alla solidità difensiva dei rivali della celeste che hanno nell’ex portiere laziale Muslera l’eroe di giornata. Agli uruguagi è riuscita l’impresa di eliminare i favoriti padroni di casa dovendo fare a mano anche della loro stella, Edinson Cavani, ancora fuori per infortunio. I tempi regolamentari sono terminati con il punteggio di 1 a 1 grazie alle reti di Perez e Higuain. Ma ai rigori a deludere i tifosi dell’Albiceleste è stato proprio uno degli idoli locali, Carlitos Tevez, che si è fatto respingere il tiro dagli undici metri da Muslera, giocatore che a Roma, sponda Lazio, vista la grande prestazione di ieri qualcuno comincerà a rimpiangere.

A Montevideo si parla di un altro Maracanazò, l’eliminazione della super favorita Argentina è infatti stata subito paragonata all’altra storica impresa della Celeste: la vittoria contro il Brasile ottenuta nella storica finale mondiale del Maracanà di Rio de Janeiro nel 1950.

Argentina-Uruguay 5-4 (1-1)

Argentina (4-2-3-1): Romero; Zabaleta, Burdisso, Milito, Zanetti; Mascherano, Gago (Biglia 6’pt-supp.); Aguero (Tevez 38’st), Messi, Di Maria (Pastore 27’st); Higuain, All.: Batista.

Uruguay (4-4-2): Muslera; Pereira (Gargano 4’st-supp.), Lugano, Victorino (Scotti 19’pt), Caceres; Gonzalez, Perez, Rios (Eguren 4’st-supp.), Pereira; Forlan, Suarez. All.: Tabarez

Arbitro: Amarilla (Paraguay)

Recupero:1′ e 3′ più tempi supplementari

Reti: Perez 5’pt , Higuain 17’pt, Ammoniti: Perez 2’pt, Zabaleta 8’pt, Caceres 31’pt, Gonzalez 32’pt, Mascherano 5’st, Milito 25’st, Burdisso 27’st, Gago 2’pt-supp., Tevez 13’st-supp. Espulsi: Perez 38’pt, Mascherano 41’st, Stadio: Estanislao Lopez di Santa Fè

Sequenza rigori: Messi (gol), Forlan (gol), Burdisso (gol), Suarez (gol), Tevez (parato), Scotti (gol), Pastore (gol), Gargano (gol), Higuain (gol), Caceres (gol).

Ma la Coppa America 2011 regala sorprese anche nell’altro quarto di giornata dove il sorprendente Perù ha battuto la Colombia per due a zero, grazie alle reti di Lobaton e di Vargas, giunte al l’undicesimo del primo tempo supplementare e al sesto del secondo tempo supplementare.

Colombia (4-4-1-1): Martinez; Zu¤iga, Perea, Yepes, Armero; Guarin, Sanchez (7’st-supp. Martinez), Aguilar (14’pt-supp. Gutierrez), Moreno; Adri n Ramos (26’st Rodallega); Falcao. All.:Gomez.

Perù (4-4-2): Fernandez; Revoredo, Ramos, Rodriguez, Vilchez; Balbin, Cruzado (12’pt-supp.Ballon), Chiroque (5’pt-supp. Yotun), Advincula (0’st Lobaton); Vargas, Guerrero. All.: Markarian.

Arbitro:Chacon (Messico)

Reti: Lobaton 11’pt-supp., Vargas 6’st-supp. Ammoniti: Advincula 1’pt, Rodriguez 20’st, Sanchez 7’pt-sup Stadio: Mario Kempes di Cordoba. Recupero:1′ e 2′ più tempi supplementari