Convocati Italia Mondiali, il “porte aperte” di Marcello Lippi





Alla Borghesiana di Roma, sede dello stage della nazionale italiana,
sta avendo luogo un botta e risposta davvero senza tregua tra Lippi ed i giornalisti che cercano di estrapolare nuove indiscrezioni sulla lista convocati dell’Italia per i Mondiali 2010.
Prima delle convocazioni ufficiali, Lippi lascia ancora aperta qualche porta.

In particolare, quella dedicata a Francesco Totti. Mentre restano chiuse le porte per Amauri, Miccoli, Cassano, Balotelli,
e anche Alessandro Nesta, per i cui problemi di infortunio il ct azzurro ha dichiarato di non avere più nessuna speranza. “Non do nessuna spiegazione sulle convocazioni, sono parziali e non mi metto a spiegare i perché”.
L’unico ad essersi fatto vivo è stato il bomber Amauri, che ha risposto di continuare a sperarci, intervenendo sulle pagine della Gazzetta dello Sport:
Con il c.t. ho un rapporto di grande rispetto, corretto, chiaro e sincero ed è per questo che l’esclusione non mi stupisce, era nell’aria. Fosse arrivato prima il passaporto, avrei avuto qualche possibilità in più, chi lo sa”. Forza azzurri e forza Lippi, il momento delle scelte è vicino ormai.