Ciclismo, Tour de Langkawi: Guardini firma il tris

cycling

Continua il momento magico di Andrea Guardini al Tour de Langkawi, che si disputa in Malesia. Il velocista italiano infatti ha colto il terzo successo di fila, imponendosi nella quarta tappa. Una corsa che gli porta davvero bene se consideriamo che il corridore della Farnese-SelleItalia ha conquistato l’ottavo successo in due anni nel piccolo tour malese!

Guardini ha preceduto Jacob Keough (Unitedhealthcare) e Salleh Harrif (Terrengau). Non muta ovviamente la classifica generale che vede sempre al comando l’americano David Zabriskie.

Ordine d’arrivo
1. GUARDINI Andrea (ITA – Farnese Vini – Selle Italia) 03:57’11 (42,852 km/h)
2. KEOUGH Jacobe “Jake” (USA – UnitedHealthcare Pro Cycling) +0″
3. SALLEH Mohamed Harrif (MAS – Terengganu Cycling Team) +0″
4. GÈNE Yohann (FRA – Team Europcar) +0″
5. IGLINSKIY Valentin (KAZ – Astana) +0″

Classifica generale
1. ZABRISKIE David (USA – Team Garmin – Barracuda) 12:27’15
2. PHELAN Adam (AUS – Drapac) +1’00”
3. LAPTHORNE Darren (AUS – Drapac) +1’10”
4. DANIELSON Thomas (USA – Team Garmin – Barracuda) +1’17”
5. RUJANO GUILLEN José Humberto (VEN – Androni – Venezuela) +1’26”

Da segnalare poi il successo di un altro corridore italiano, Eros Capecchi, che ieri con una coraggiosa azione in discesa si è aggiudicato la 66ª edizione del Gran Premio Città di Lugano. L’atleta della Liquigas ha preceduto Damiano Cunego ed Enrico Battaglin.

Al Gran Premio Città di Lugano inoltre, ha fatto il suo esordio stagionale anche Danilo Di Luca, dopo aver firmato il contratto con l’Acqua&Sapone. “Sono veramente contento di tornare in gara – ha raccontato l’abruzzese- ho una gran voglia di correre e divertirmi. Di Luca si presenterà alla Tirreno-Adriatico con la voglia di fare cose importanti: “L’obiettivo è essere protagonisti – ha concluso – io e la squadra vogliamo onorare gli sponsor e l’invito alla Tirreno attaccando, correndo davanti, divertendo il pubblico”.