Chievo – Roma 2-2: lo sfogo di Ranieri

L’allenatore della Roma, Claudio Ranieri, mostra tutta la sua rabbia, per il rocambolesco pareggio di ieri tra Chievo e Roma, ai microfoni di Sky: “Il cambio rimessa che ha portato al gol del Chievo? Ce ne siamo accorti solo io e il quarto uomo. Le righe del rugby e il fango rendevano davvero difficile vedere le linee. Nel primo tempo abbiamo fatto una grande partita, poi era impossibile gestire il pallone, il campo non lo permetteva, sembrava di giocare a beach soccer. Per fortuna non si è fatto male nessuno, il campo era pericoloso per l’incolumità dei giocatori”.

Il terreno del Bentegodi in questo ultimo periodo ha visto scendere in campo sia l’Hellas Verona che il Chievo con una frequenza di tre giorni tra una partita e l’altra, inoltre in data 13 novembre si è disputato nel medesimo campo di gioco il match di rugby tra Italia e Argentina. Ad aggravare ulteriormente le condizioni del manto erboso ci si è messo anche il maltempo.

La partita tra Chievo e Roma è stata in dubbio fino a due ore prima del fischio iniziale, ma l’arbitro Rizzoli,durante il sopralluogo pre-match, ha dato l’ok affinché si svolgesse regolarmente l’incontro.