Chelsea – Ancelotti ai titoli di coda, Roma a giugno?

NEWS_1241364579_CarloAncelotti_773038

Dopo quanto accaduto in FA Cup sabato scorso tra Chelsea – Everton, con la sconfitta ai calci di rigore per i blues, la situazione di Ancelotti sulla panchina del patron Abramovic si fa pesante.

Ancelotti infatti è sempre più lontano dal Chelsea, dopo aver conquistato ben 3 titoli la scorsa stagione e dopo aver incantato tutti con il suo gioco.

Le colpe però non sono certo da imputare ad uno degli allenatori più vincenti nella storia del calcio, ma ad una campagna acquisti inesistente da parte della dirigenza del Chelsea, eccezion fatta per l’arrivo di Torres nel mercato di gennaio.

In campionato la squadra di Ancelotti è distante dalla vetta e per questo il patron russo ha deciso di dare un vero ultimatum al tecnico romagnolo, nel caso di eliminazione dalla Champions il rapporto collaborativo tra i due potrebbe interrompersi.

Nella prossima stagione Ancelotti non sarà comunque l’allenatore dei blues, ed ora che la panchina della Roma è libera, con un traghettatore come Montella fino a giugno, sembra ci siano tutti i presupposti per rivedere il tecnico italiano su una panchina italiana.