Champions League: Villareal – Napoli diretta tv

200px-Edinson_Cavani_2011

La gloria è lì a due passi, dove nemmeno il mito, il più grande di tutti è mai riuscito ad arrivare nella storia del club partenopeo. L’occasione è ghiotta e il Napoli di Walter Mazzarri ha la concreta possibilità di sorpassare la squadra Ma-Gi-Ca che fu di Diego Armando Maradona, il pibe de oro, che in campo continentale ,ai tempi della Coppa dei Campioni, non ebbe molta fortuna, anzi.

 

La trasferta del Madrigal sarà una versione tutta partenopea della sfida all’Ok Corall, con Lavezzi, Cavani e Hamsik pronti a svestire i panni da tenore per calarsi in quelli ben più sporchi di sceriffi perché in Spagna, di fronte a 4 mila innamorati di azzurro non servirà giocare bene ma solo vincere. Soprattutto in uno stadio, il Madrigal, che sembra stregato per i club italiani. Nessuna delle nostre squadre è infatti  mai riuscita a vincere lì e il Sottomarino Giallo è riuscito finora ottenere sei vittorie e un pareggio nelle ultime sette sfide contro club italiani.

Ma con un Lavezzi così, in gran spolvero, che cerca il suo primo gol Champions… in quello stesso stadio dove l’anno scorso al gol di Marek Hamsik in Europa League cedette la balaustra… chissà davvero cosa potrebbe succedere domani se questo Napoli…

Queste le probabili formazioni ad oggi

VILLARREAL (4-4-2): 13 Diego Lopez; 2 Gonzalo, 3 Joan Oriol, 4 Musacchio, 6 Angel; 10 Cani, 19 Senna, 20 Borja Valero, 8 De Guzman; 7 Nilmar, 9 Marco Ruben.

Panchina: 1 Cesar, 14 Mario, 38 Lejeune, 11 Hernan Perez, 42 Jaume Costa, 21 Bruno, 54 Moises.
All. Garrido

NAPOLI (3-4-2-1): 1 De Sanctis; 14 Campagnaro, 28 Cannavaro, 6 Aronica; 11 Maggio, 23 Gargano, 88 Inler, 8 Dossena; 22 Lavezzi, 17 Hamsik; 7 Cavani.

Panchina: 83 Rosati, 21 Fernandez, 2 Grava, 20 Dzemaili, 18 Zuniga, 9 Mascara, 29 Pandev.
All. Mazzarri

ARBITRO Svein Oddvar MOEN (Norvegia). Assistenti: Kim Thomas Haglund e Frank Ands. Quarto uomo: Tommy Skjerven. Arbitri di linea: Ken Henry Johnsen e Brage Sandmoen.

Diretta tv in chiaro su Rai Uno a partire dalle ore 20:45 circa. L’incontro sarà trasmesso anche da Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Mediaset Premium Calcio. Diretta radiofonica su Radio Marte.