Champions League: risultati utili Milan, Juventus, Napoli per qualificazione

Champions League: risultati utili Milan, Juventus, Napoli per qualificazione

Ancora 90 minuti e poi sapremo quante italiane accederanno agli ottavi di finale di Champions League. Juventus, Milan e Napoli si ritrovano ad affrontare situazioni abbastanza diverse tra loro, di cui una molto complicata.

Stiamo naturalmente parlando del Napoli, che tra le tre è quella che di più rischia l’eliminazione al primo turno e la retrocessione in Europa League (l’OM è ormai fuori da qualsiasi gioco). La sconfitta contro il Borussia Dortmund di questa settimana, per quanto viziata dall’arbitraggio, è stata comunque pesante e incisiva. Ora non solo gli uomini di Benitez sono costretti a vincere nell’ultimo match contro l’Arsenal, ma devono pure farlo con un ampio margine: almeno tre gol di scarto. Solo così sarebbero al sicuro da una vittoria del Borussia che farebbe arrivare tutti a 12 punti. Con quel risultato, e solo con quello, ad uscire sarebbero gli inglesi, che però proprio per questo venderanno carissima la pelle. Un pari dei tedeschi contro l’OM è improbabile, visto l’ovetto che ancora regna nella casella dei punti dei francesi.

Molto più rilassata la situazione del Milan. La vittoria di martedì contro il Celtic a Glasgow non solo ha ridato fiducia alla truppa di Allegri in una settimana estremamente destabilizzante (l’addio di Galliani, n.d.r.), ma potrebbe rappresentare finalmente la tanto attesa e agognata svolta di una stagione fino ad oggi disgraziata. Il Milan ha un punto di vantaggio sull’Ajax e due di ritardo sul Barcellona, con gli scozzesi ormai eliminati. Puntare al primo posto è un’utopia, anche se dal Celtic ci si può aspettare di tutto e il Barça ha dimostrato di essere tutt’altro che infallibile. Meglio, però, concentrarsi sull’Ajax. Basta un pareggio a San Siro per passare il turno. Risultato ampiamente alla portata dei rossoneri.

Situazione quasi identica per la Juventus reduce dalla vittoria dello Stadium contro il Copenaghen. La Vecchia Signora si trova alle spalle del Real Madrid e, soprattutto, con due punti di vantaggio sia su Galatasaray che Copenaghen. Tenendo contro che sembra improbabile che i danesi possano anche solo pareggiare con il Real, ai bianconeri basterebbe un pareggio contro il Galatasaray per passare il turno. Attenzione però: non sarà più il vecchio stadio Ali Sami Yen, ma nella bolgia di Istanbul già in passato moltissime squadre italiane ci hanno lasciato le “penne”

Champions League: risultati utili Milan, Juventus, Napoli per qualificazione