Champions League: perdono Milan e City, vincono Real e Psg

champions-league1

Si sono appena concluse le partite di Champions League che hanno posto termine ai gironi di qualificazione A, B, C, D ed E, in attesa delle gare di domani che completeranno i gironi F, G, H, andiamo a vedere i risultati maturati sul campo.

L’unica italiana impegnata stasera era il Milan di Allegri, già qualificato che a San Siro ospitava una vecchia conoscenza del calcio italiano, Luciano Spalletti, ex allenatore di Empoli, Sampdoria e Roma, ora alla guida tecnica dello Zenit San Pietroburgo, squadra impegnata a centrare almeno la qualificazione in Europa League. I rosso neri escono sconfitti dalla sfida, per via di una rete di Danny, frutto di uno svarione difensivo del Milan. Nello stesso girone, che aveva nulla da dire per la qualificazione, pareggiano Malaga e Anderlecht.

Vince il Paris Saint Germain grazie alle reti di due vecchi protagonisti della nostra serie A, cioè l’ex milanista Thiago Silva e l’ex idolo del San Paolo, il Pocho Lavezzi. Perde il City di Roberto Mancini, anche se era già eliminato, mentre stravince il Real Madrid dello Special One che in casa al Santiago Bernabeu annichilisce l’Ajax. Il Montpellier, campione di Francia in carica e debuttante nella competizione, saluta la Champions League con un pareggio interno contro i tedeschi dello Schalke 04, infine il derby delle Dinamo, tra Zagabria e Kiev va agli ospiti.

 

Questi i risultati del 4 dicembre 2012 della Champion League

Borussia Dortmund- Manchester City 1-0  Schieber

Dinamo Zagabria- Dinamo Kiev 0-1  Yarmolenko

Malaga- Anderlecht 2-2  Duda, Jovanovic,Duda, Mbokani

Milan- Zenit 0-1  Danny

Montpellier-Schalke 04 1-1  Herrera, Howedes

Olympiakos- Arsenal 2-1  Rosicky, Maniatis, Mitroglou

Paris Saint Germain- Porto 2-1  Thiago Silva, Lavezzi, Martinez

Real Madrid- Ajax 4-1  Cristiano Ronaldo, Callejon, Kakà,Boerrigter, Callejon