Champions League: le partite in calendario 6 7 novembre 2012

500px-UEFA_Champions_League.svg

Accantonato un insolito turno di Serie A a targhe alterne, con la Juventus che  ha perso e il Milan che  ha vinto, torna protagonista la Champions League, la Coppa dalle Grandi orecchie che occuperà nel prossimo calendario le giornate del 6 e 7 novembre, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio.

Sotto con l’Europa,  Champions e Europa League, per il quarto appuntamento della stagione 2012/2013, dove i club italiani, se vorranno andare avanti,  non potranno davvero più sbagliare perchè vincere o perdere o pareggiare, già da questo turno, potrebbe essere decisivo per la sorte del girone. Il Milan, ad esempio, ospita il Malaga imbattuto,la squadra di Allegri è in cerca della vittoria, risultato che porterebbe il diavolo  a 7 punti e quindi in probabile zona passaggio del turno, anche se, per quanto riguarderà il primo e il secondo posto, dovrà attendere le ultime due partite. La Juve dovrà vedersela con i danesi del Nordsjaelland, e dopo il pareggio dell’andata ora è costretta a vincere perchè se non dovessero arrivare i tre punti, sarebbe eliminazione.

Qui di seguito riportiamo le partite che riguardano i club italiani: martedì 6 novembre del 2012 c’è per la Champions League Milan-Malaga con calcio d’inizio alle ore 20,45 e con la direzione del match affidata all’arbitro signor Webb. Mercoledì 7 novembre del 2012, sempre per il quarto turno della fase a gironi della Champions League 2012-2013, c’è dalle ore 20,45 Juventus-Nordsjaelland.

Ma, come detto in apertura, si giocherà anche l’altra competizione continentale, l’Europa League, in programma giovedì 8 novembre:Udinese-Young Boys e Napoli-Dnipro dalle ore 19, e poi dalle ore 21,05 Partizan-Inter e Lazio-Panathinaikos.