Champions League 2011 2012, Inter senza Forlan fino a gennaio

Champions League 2011 2012, Inter senza Forlan fino a gennaio

Non basterà un semplice “Ops!” per giustificare una simile svista. L’Inter nel girone di Champions League dovrà fare a meno di Diego Forlan, l’uomo che in teoria avrebbe dovuto sostituire Samuel Eto’o nel cuore dei tifosi nerazzurri. Nessuna squalifica in ballo, però, semplicemente Forlan ha già giocato nelle coppe europee con l’Atletico Madrid.

Con la maglia rojoblanca, infatti, Forlan ha disputato l’andata e il ritorno del terzo turno preliminare di Europa League contro i norvegesi dello Stromsgodset. L’Atletico ha vinto e al quarto turno si è poi qualificato anche per la fase a gironi battendo i portoghesi del Vitoria Guimaraes. Forlan non giocò quest’ultimo match e forse questo ha tratto in inganno la dirigenza interista, che ha inserito Forlan nella lista per il primo turno di Champions lasciando fuori Poli e Castaignos. Purtroppo, però, l’uruguagio non potrà scendere in campo fino a gennaio. Avendo giocato in Europa League, può rientrare in corsa durante la fase a eliminazione diretta.

Qualcuno si è poi chiesto come mai Alberto Nocerino, neo acquisto del Milan, sia invece autorizzato a giocare. Sfortunatamente per gli interisti, e fortunatamente per i loro cugini, la proibizione a giocare in Champions dopo aver disputato i preliminari di Europa League vale solamente se la squadra raggiunge la fase a gironi. Come ben sappiamo, il Palermo non c’è riuscito, dando il via libera all’esordio del neo centrocampista rossonero nella massima competizione continentale. Tenendo conto che all’Inter qualcuno si sarebbe potuto accorgere prima della compilazione della lista di Champions di questo “particolare”, sarà il caso che Massimo Moratti faccia una bella ramanzina ai suoi collaboratori. Non tanto per il problema tecnico (Forlan era obiettivamente l’attaccante di valore più raggiungibile sul mercato), quanto per la figuraccia fatta.