Champions Juventus – Shaktar 2 ottobre 2012 formazioni, diretta tv

500px-UEFA_Champions_League.svg

Per la prima volta il numeroso pubblico dello Juventus Stadium sentirà le note della Champions League. La Vecchia Signora, oggi martedì 2 ottobre 2012, inaugura il suo stadio nella competizione della Coppa dalle Grandi Orecchie contro una vecchia conoscenza del calcio italiano, l’ex allenatore rumeno dell’Inter, Mircea Lucescu, ora sulla panchina dello Shaktar Donetsk.

La Juventus arriva caricatissima a questo match, che se vinto potrebbe blindare la qualificazione, dopo il pareggio dell’esordio allo Stamford Bridge, contro il Chelsea campione in carica, reduce dalla vittoria schiaccia sassi  e scaccia fantasmi sulla Roma di Zeman, annichilita per 4 a 1.

La Juventus di stasera si dovrebbe presentare nella sua formazione tipo con Buffon tra i pali difeso da Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichsteiner, in mezzo a far filtro e legna ci saranno i polmoni di Vidal e Asamoah più il fosforo di Pirlo e gli inserimenti di Marchisio. A far coppia d’attacco con l’intoccabile Vucinic dovrebbe esserci la Formica Atomica Sebastian Giovinco, con il bello di Coppe, Fabio Quagliarella, pronto a entrare a partita in corsa per far saltare il banco.

Juventus- Shaktar sarà trasmessa in diretta dai canali tematici Sky e  Mediaset Premium, il calcio d’inizio è fissato intorno alle 30:45 circa.

Queste le probabili formazioni dell’incontro

Juventus (3-5-2): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 26 Lichtsteiner, 23 Vidal, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 22 Asamoah, 9 Vucinic, 12 Giovinco. (30 Storari, 2 Lucio, 11 De Ceglie, 4 Caceres, 24 Giaccherini, 27 Quagliarella, 32 Matri). All. Carrera.

Shakhtar (4-1-4-1): 30 Pyatov, 33 Srna, 5 Kucher, 44 Rakitskiy, 26 Rat, 3 Hubschman, 22 Mkhitaryan,ÿ7 Fernandinho, 10 Willian, 77 Ilsinho, 9 Luiz Adriano. (32 Kanibolotskiy, 6 Stepanenko, 11 Eduardo, 18 Devic, 20 Douglas Costa, 29 Alex Teixeira, 38 Kryvtsov). All. Lucescu.
L’ arbitro dell’incontro sarà il signor Nijhuis, appartenente alla federazione olandese.