Cessione Roma, parla Rosella Sensi

rosella sensi roma

Il Presidente della Roma, Rosella Sensi, nel corso di una intervista al settimanale “Panorama” ha confessato che cederà la sua squadra solo se si presenteranno offerte valide, affiancate da un progetto serio: “Il giorno in cui si presenterà qualcuno che abbia un interesse e un progetto veri per il club, non avremo problemi a fare un passo indietro, anche se a malincuore”.

Confermata la trattativa per portare il brasiliano Adriano nella capitale: la Sensi vede questa operazione di mercato come una scommessa reciproca da vincere.

Intanto, dal Brasile, arriva la notizia che il bomber ex Inter non sarebbe indagato ma, a detta del giudice di Rio Luiz Alberto Cunha de Andrade, l’imperatore verrà ascoltato solo come testimone. Adriano dunque dovrebbe approdare a Roma già dal prossimo lunedì.

Sulla vicenda De Rossi, dopo le parole della Sensi che dichiarava di non voler vendere il giocatore, parla anche il diretto interessato: “Ci ho pensato e mi sono immaginato come sarebbe giocare all’estero, ma la verità è che la Roma per me è tutto, è la mia vita. Non sento di poter essere felice lontano dalla mia città”. Il centrocampista della Roma e della Nazionale da tempo era nel mirino del Real Madrid.