Capodanno 2011 aspettando la Serie A

Mancano poche ore all’addio di questo 2010, ricco di eventi sportivi, soddisfazioni e non, un po’ per tutti.

Alle porte un 2011 molto interessante per la nostra Serie A: dopo anni di dominio, attualmente la lotta scudetto vede fuori concorso l’Inter campione in carica, ma l’arrivo di Leonardo in panchina potrebbe cambiare le carte in tavola (o no?).

Saremo curiosi di vedere chi tra le sorprese di questo inizio anno, ovvero Napoli e Lazio, avrà il passo della capolista Milan.

Vedremo se la Juventus manterrà le buone premesse, e ci regalerà finalmente un po’ di continuità con le vittorie.

Le bocciate della prima parte di campionato, ovvero Genoa, Sampdoria e Fiorentina, sono chiamate al riscatto.

E sul fondo non possono permettersi altri passi falsi, i vari Bari, Lecce, Cesena e Brescia, ovvero le principali indiziate alla lotta per non retrocedere.

Ci aspettiamo di vedere un Bologna più tranquillo con il cambio di proprietà.

Speriamo soprattutto di non fare più brutte figure in Europa, dove le nostre 4 squadre (Inter, Roma e Milan in Champions League, Napoli in Europa League) dovranno tenere alto il nostro onore.

Ed, infine, di riavere una Nazionale che ci faccia innamorare ancora dei colori azzurri: questo sarà compito di Cesare Prandelli e soci.