Campionato NBA: Ney York Knicks rialza la testa con un super Gallinari

Tornano al successo i New York Knicks.

Contro i Minnesota Timberwolves in crisi di risultati Gallinari e compagni hanno gioco facile e chiudono la partita con un 132-105.

Pronti, via e New York scappa subito. Dopo il primo quarto siamo sul 40-14.

Una partenza sprint incredibile che crea un gap che Minnesota non riuscirà mai più a colmare.

New York viene dalla disastrosa prova di Dallas, ma davanti al pubblico di casa la squadra sembra galvanizzata. Percentuali al tiro eccellenti, rotazioni perfette e un Lee in grande spolvero.

Nel secondo quarto i Knicks si rilassano e lasciano il gioco nelle mani di Minnesota,

ma la musica non cambia. Gallinari si concede tre triple una dopo l’altra, applausi.

Finisce il secondo quarto con il punteggio di 68-45 con New York che va a riposo con un 57% dal tiro. Nel terzo quarto i Timberwolves cercano di sparare le ultime cartucce arrivando fino al -17 ma Lee, aiutato dalle triple di Harrington e Robinson, non ha alcuna intenzione di far spaventare le migliaia di spettatori sedute al Madison Square Garden.

D’Antoni decide così di dare spazio anche alla riserve per gli ultimi minuti di partita. Gallinari conclude con 12 punti, 4 rimbalzi e 1 assist in 32 minuti di gioco. Miglior marcatore Lee con 28 punti. 

 

gallinari nba basket