Campionato Brasiliano 2011 si deciderà all’ultima giornata

campionato brasiliano 2011

Il campionato brasiliano 2011 sarà deciso solo all’ultima giornata. Il Corinthians era quasi già certo del titolo dopo la vittoria contro il Figueirense, ma il Vasco ha vinto 2-1 e in questo modo ha rimandato, almeno di una giornata, la festa dei rivali. Il Vasco è a due punti di distanza dalla capolista e aritmeticamente è ancora in corsa. Al Corinthians basterà un pareggio contro il Palmeiras perchè in caso di parità valgono le vittorie totali conquistate nell’arco del campionato e il Corinthians ne ha di più rispetto ai rivali.

Il Flamengo invece è ora più vicino alla qualificazione in Copa Libertadores dopo aver battuto l’Internacional, diretto concorrente per la conquista del posto per partecipare l’anno prossimo alla competizione continentale per club del Sudamerica. Il gol è stato messo a segno da Ronaldinho, dopo aver trascorso una settimana piena di polemiche. Vince anche il Palmeiras sul San Paolo, che in questo modo allontana i rivali in classifica, anche se adesso in quella zona c’è anche a sorpresa il Coritiba, che supera il retrocesso Avaì. Nelle zone basse della classifica quattro squadre si giocheranno l’unico posto per rimanere nella Serie A: Cruzeiro, Cearà, Atletico Paranaense e America. Di seguito i risultati e la classifica dopo la 37esima giornata di campionato.

Palmeiras-San Paolo 1-0, Santos-Bahia 1-1, Flamengo-Internacional 1-0, Fluminense-Vasco 1-2, Gremio-Atletico GO 2-2, Atletico Mineiro-Botafogo 4-0, Figueirense-Corinthians 0-1, Coritiba-Avaì 1-0, America MG-Atletico PR 2-1, Cearà-Cruzeiro 2-2. Classifica: Corinthians 70 punti, Vasco 68, Fluminense 62, Flamengo 60, Coritiba, Inter e Figueirense 57, San Paolo 56, Botafogo 55, Santos 53, Palmeiras 49, Gremio 48, Atletico MG e Atletico GO 45, Bahia 43, Cruzeiro 40, Cearà 39, Atletico PR 38, America MG 37, Avaì 30.