Calciopoli: Antonio Giraudo condannato a 3 anni





L’ex amministratore della Juventus Antonio Giraudo è stato condannato a 3 anni di reclusione per associazione a delinquere.

Due anni anche agli ex arbitri Tiziano Pieri e Paolo Dondarini, e all’ex presidente dell’Aia Tullio Lanese.

La sentenza è stata data dal giudice per le udienze preliminari Eduardo De Gregorio presso il Tribunale di Napoli. Giraudo, Dondarini e Pieri sono stati anche imputati per la pena accessoria: non potranno accedere nei luoghi dove si svolgono competizioni sportive per i prossimi tre anni, e nemmeno nei posti delle agenzie di scommesse sportive e negli uffici delle società.
Gli altri sette imputati per frode sportiva (Duccio Baglioni, Stefano Cassarà, Marco Gabriele, Gianluca Rocchi, Domenico Messina, Alessandro Griselli e Giuseppe Foschetti) sono stati assolti. 

 

 
bettega giraudo moggi