Calciopoli 2, si va in onda!

figc logo

Per chi pensava che Calciopoli fosse finita, ecco un’amarissima sorpresa: ancora intercettazioni e campionato del 2006 a rischio.
Le Federcalcio rende noto che è stata aperta una nuova inchiesta in seguito all’acquisizione di nuove intercettazioni telefoniche

depositate presso il Tribunale di Napoli. Il comunicato ufficiale FIGC recita quanto segue: «Nelle prossime ore, il procuratore Stefano Palazzi invierà formalmente una richiesta al Presidente della nona sezione penale del Tribunale di Napoli Teresa Casoria, per avviare l’indagine con riferimento al nuovo filone di intercettazioni».

Nuovo capitolo che si apre dunque, che fa seguito al mega processo che ha visto coinvolte molte squadre di Serie A con il capogruppo Luciano Moggi, ex dg della Juventus.

Ed è proprio Luciano Moggi, ancora indagato, a valutare giusta la riapertura delle inchieste riguardanti Calciopoli. La sensazione che fosse stato un pò il capro espiatorio della questione infatti, non ha mai abbandonato la coscienza degli appassionati di calcio. Le nuove intercettazioni parlano di Inter e di molti altri personaggi coinvolti in un’indagine che sembra davvero non avere fine.