Calciomercato: le ultime mosse di Milan, Roma, Juventus

Calciomercato, le ultime mosse di Milan, Roma, Juventus

Il calciomercato di Milan e Juventus in queste ore sta vivendo completamente sull’asse Torino-Milano-Verona. Oggetto del contendere, come se ci fosse bisogno di dirlo, è Juan Iturbe.

La Juventus nella giornata di ieri è stata a colloquio sia con il giocatore che con la squadra veronese e avrebbe presentato la sua offerta ad entrambi. In questo momento i bianconeri sembrerebbero decisamente in vantaggio rispetto ai rossoneri, con un’offerta intorno ai 20 milioni di euro più il cartellino di un giocatore tra Quagliarella e Peluso. Il Verona, però, gradirebbe uno scambio solo monetario, per quanto le due società siano assolutamente vicine tra loro. Nel pomeriggio si era addirittura diffusa la voce che il Milan si fosse ritirato dalla trattativa, alla luce della migliore posizione dei torinesi nella corsa al giocatore. Il Milan, infatti, necessiterebbe ancora alcune cessioni prima di sferrare un vero e proprio attacco. Il giornalista Gianluca Di Marzio, però, ha specificato che il Milan non si sarebbe ritirato, per quanto sia comunque in posizione di svantaggio.

Tra le due squadre, nel frattempo, si muove la Roma, che ha ormai messo sotto contratto l’ex milanista, ora svincolato, Emanuelson. L’affare si dovrebbe fare senza particolari problemi, a meno di svolte clamorose. La difesa della Roma, però, potrebbe registrare uno scossone ben più pesante: Benatia ormai sembra sul piede di partenza, al punto che alcuni giornali (Il Tempo) lo riportano isolato in Marocco ad allenarsi. Sarebbe pervenuta una mega offerta da 37 milioni di euro da parte del Manchester City, che la Roma potrebbe accettare. Se l’affare andasse in porto, però, sarebbe assolutamente necessario trovare un sostituto al più presto possibile.

Calciomercato, le ultime mosse di Milan, Roma, Juventus

Foto: Wikimedia Commons