Calciomercato Serie B gennaio 2011: le protagoniste

sampdoria

Una delle regine annunciata della prossima finestra di calcio mercato mercato invernale  di serie B sarà proprio la Grande Delusa della serie cadetta, ovvero la Sampdoria.

Dopo l’inaspettata retrocessione la Samp e la sua tifoseria si aspettavano un’immediata riscossa ammazzando, come si suol dire il campionato,  ma  i risultati attesi finora non sono arrivati e nemmeno il cambio tecnico in corsa non ha avuto finora gli effetti sperati, per questo motivo la società dei Garrone cercherà di invertire il trend negativo ricorrendo al mercato di gennaio.

Potrebbero presto lasciare la Genova blucerchiata tre pezzi novanta della categoria come Angelo Palombo, Massimo Maccarone e Federico Piovaccari.

Angelo Palombo, il capitano già nel giro della nazionale di Cesari Prandelli, è stato messo recentemente in discussione ma il centrocampista non lascerà la Samp a meno di un’offerta importante. Sulle sue tracce ci sono  però club di Serie A come la Fiorentina e la Juventus. Big Mac Maccarone ha in pratica già chiuso la sua avventura blucerchiata e potrebbe tornare a Siena o accettare altre offerte di categoria. Anche Federico Piovaccari non ha convinto finora, su di lui c’è l’interessa del Padova ma i liguri vogliono una contro partita tecnica adeguata.

In arrivo, per tentare una veloce scalata verso la Serie A,  potrebbero esserci diversi giocatori, tra cui un vecchio pallino di Sensibile,  Daniele Cacia per l’attacco ed Eder dal Cesena anche se il nome caldo del momento risponde a quello di Adem Ljajic, il talento viola che la Sampdoria sarebbe pronta a consacrare sacrificando anche Capitan Palombo.